cookiesE' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Traducteur-Translator

8 - 9 novembre 2014 CODOGNO (LODI) Istituto Cabrini Via Santa Francesca Cabrini, 3 – 26845 Codogno (LO) - tel. 0377-32.370

Il tema è l’evangelizzazione. Utilizzo questo termine come specificazione di catechesi, l’oggetto della mia relazione introduttiva. “Catechesi” deriva dal greco katèchesis, precetto dato oralmente, dal verbo katechèo, istruisco a voce, composto da katà (con) ed èchos (voce). Do una “buona notizia”, che è il significato di evangelizzare, “a voce”. Quale sia questa buona notizia da seminare nel mondo, e come dobbiamo proporla, è quanto cercheremo di scoprire assieme in questo convegno in cui ci chiederemo anche che cosa dice a noi, singoli, coppie e famiglie di oggi, la parabola del “Seminatore” presente nei sinottici.

Proporrò in questa sede solo alcuni spunti di riflessione di carattere generale formulati prevalentemente sotto forma di domanda, e lascerò agli altri quattro relatori il compito di entrare più in dettaglio nella parabola, incrociandone i vari elementi di cui essa è composta.

INCLUSIONE E NON ESCLUSIONE

Riflessioni sul capitolo IV dell’ Amoris Lætitia

a cura di Andrea Mura*

*Fra Andrea Mura ofmconv. è parroco delle parrocchie SS. Annunziata e San Francesco in Cagliari.