cookiesE' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Web Giovane

Il temutissimo “ corso prematrimoniale” …. quando finisce questo corso prematrimoniale?
Corsi fidanzati: la fatica di Babele!

Help per scaricare un video da youtube

Nonostante io sia una Wedding Planner ormai da diversi anni ed una Wedding Coach da quasi 3 anni… un po’ come nel film con Jennifer Lopetz, anche io non sono ancora sposata…

E così, dopo aver festeggiato il nostro 10° anno di Fidanzamento, Daniele ed io, abbiamo deciso di iniziare a fare il primo passo di questo cammino. Lo scorso week-end abbiamo così partecipato al Corso Prematrimoniale, tappa obbligatoria per chi desidera Sposarsi in Chiesa.

Il fatto che sia obbligatorio non agevola le cose, Daniele è stato il primo ad essere infastidito da questo.. ma io credo che per iniziare un percorso di fede insieme, sia importante una preparazione di base. Il corso prematrimoniale, infatti, si rivolge solo alle coppie che intendono Sposarsi davanti a Dio, intraprendendo quindi un importante cammino religioso di coppia, oltre che un percorso di vita!

Il percorso che ci è stato proposto è stato davvero interessante, ricco di momenti di riflessione e di condivisione con altre coppie dei nostri pensieri e delle nostre aspettative. Ci ha dato il modo di confrontarci con altri ragazzi e di scoprire in modo del tutto naturale e non forzato eventuali incertezze, dubbi o piccole paure che spesso riconosciamo anche in noi stessi. E così, spontaneamente, nella coppia nasce un nuovo dialogo su argomenti spesso inviolati che ha fatto scoprire, almeno in noi, una piacevole voglia di condividere nuove cose, nuovi punti di vista ed aspetti sulla vita! Per noi è stata davvero una piacevole sorpresa!

Durante il Corso Prematrimoniale, inoltre, c’è la possibilità di conoscere nuove coppie e creare così belle amicizie che davvero non ti aspettavi!

E’ quindi assolutamente Positivo il mio feedback a questo Corso Prematrimoniale e mi sento davvero di consigliare a tutte le coppie che ancora devono scegliere, di considerarlo proprio come un piccolo percorso di fede e riavvicinamento a Dio, in preparazione al . Se questa è la vostra decisione affrontate questo percorso con grande serenità di cuore e vedrete che al termine vi ritroverete ancora più uniti, e sempre più decisi a compiere il Grande Passo!

Luisa

Se decidete di sposarvi in Chiesa, come ben sapete, dovete prima frequentare il cosiddetto “ corso prematrimoniale”, che in realtà si chiama “ corso per fidanzati in preparazione al matrimonio”.
Sfatiamo subito un mito: non è vero che trovate i preti che vi vogliono insegnare come dovete comportarvi nella vostra futura vita matrimoniale!! Forse questo succedeva una volta, ma fortunatamente adesso i tempi sono cambiati.
Nonostante si voglia a tutti i costi sposarsi in Chiesa, senza andare al corso…già si pregustano alcune sere a fare finta di ascoltare con interesse monologhi di banalità e poi… parlare dei fatti propri con altra gente sconosciuta? Mai!! Ma per piacere!!!

Vi proponimao la visualizzazione di alcune clips che si trovano nel web a cui vi invitiamo a lasciare un vostro commento, da condivider con altri giovani.

C’è un pericolo: quello delle chiacchere a “ruota libera”: vi preghiamo di evitare questo uso. Cerchiamo tutti di essere essenziali e concisi.

La pubblicazione è soggetta alla insindacabile decisione della redazione

Incontro in rete, fidanzamento via Skype, primo incontro cliccatissimo su Youtube

La storia d'amore di due ragazzi americani che dopo 5 anni di frequentazione in rete hanno potuto finalmente incontrarsi. Ma non sono certo i soli a vivere un amore online di questo tipo!

Secondo voi davvero può chiamarsi fidanzamento quello tra due persone che non si sono mai incontrate dal vivo?

Forse ci si lascia più andare e si è se stessi con la protezione di uno schermo? O invece si mente con più facilità?

Certo è tanta l'emozione quando queste storie virtuali possono finalmente sconfinare nel reale, non è vero?

Se siete curiosi e volete condividere la gioia di questi due ragazzi, qui trovate il loro cliccatissimo video caricato su Youtube, che in moltissimi stanno continuando a vedere e commentare.

Il Papa ai fidanzati: "Sappiatevi amare per sempre"

Erano più di ventimila i fidanzati presenti oggi in piazza San Pietro per l'udienza riservata loro nel giorno di San Valentino da Papa Francesco. In un momento in cui il matrimonio e i valori della famiglia sono sempre più in difficoltà, anche la chiesa aretina, che si sta preparando alla grande festa della Madonna del Conforto, ha voluto vivere questa giornata insieme alle coppie adulte e non. La mattina hanno affollato la Cattedrale di Arezzo i testimoni della possibilità di portare avanti a lungo una vita insieme, che hanno festeggiato con il Vescovo Riccardo Fontana le nozze d'oro, d'argento e di diamante. L'iniziativa è stata promossa dal Centro Pastorale per la famiglia ed è stata aperta anche a tutti coloro che avevano intenzione di festeggiare San Valentino in maniera diversa.

{jcomments on}

Testimonianza Crystalina Evert - LA CASTITA'

Quando si incontra l'amore della propria vita, cambia la visione del sesso e dell'esistenza stessa. Tutto, all'interno della coppia, diventa lecito. Ed il rispetto non è verso sé stesse o verso Dio, ma verso L'AMORE che proprio Dio ha messo sul nostro cammino.

{jcomments on}

Casomai - scena finale

Così forte ma allo stesso tempo così delicato, il filo dell'amore...bisogna lavorare continuamente e non dare mai nulla per scontato o alla prima debolezza tutto quello che sembrava così forte e costruito così bene crolla d'improvviso...spesso proprio perchè l'amore originale è stato sepolto da qualche parte dentro di noi...

{jcomments on}

Perchè prepararsi al matrimonio?

Prepararsi al progetto famiglia è un investimento per il futuro”. Sarà la persona giusta? Serve essere sposati o basta la voglia di vivere insieme? La precarietà rende possibile un programma a lungo termine? Perché sposarsi fa paura? Chi ha intenzione di costruire un futuro in due oggi si trova a dover affrontare scelte, difficoltà, dubbi. Un percorso di crescita e il confronto con altre coppie può aiutare per vivere con responsabilità la propria scelta.

{jcomments on}

Ma come faccio a vivere la castità?

Una giovane coppia di fidanzati, Jason e Crystalina Evert, parla di castità, fidanzamento, matrimonio, sessualità, fedeltà e molto altro con adolescenti tra i quindici e i diciassette anni di un liceo americano, usando un linguaggio ed un modo di esporre il tema molto affascinante, ricco di testimonianze ed esempi molto efficaci.

{jcomments on}

La castità (sessualità), cos'è e come si vive

Una giovane coppia di fidanzati, Jason e Crystalina Evert, parla di castità, fidanzamento, matrimonio, sessualità, fedeltà e molto altro con adolescenti tra i quindici e i diciassette anni di un liceo americano, usando un linguaggio ed un modo di esporre il tema molto affascinante, ricco di testimonianze ed esempi molto efficaci.

{jcomments on}

Se scappi, ti sposo

Ci saranno tempi duri.A un certo punto uno di noi o tutti e due vorremmo farla finita, ma garantisco anche che se non ti chiedo di essere mio lo rimpiangerò per tutta la mia vita, PERCHE' SENTO NEL MIO CUORE CHE SEI L'UNICO PER ME....

{jcomments on}

Il Matrimonio è un fatto privato (scena finale del film Casomai)

La toccante scena finale del film di Alati "Casomai" con Fabio Volo e Stefania Rocca. Il matrimonio è un fatto privato e nessuno - amici, parenti, colleghi o conoscenti - deve insinuarsi nella serenità di una coppia, perchè, appunto, il matrimonio è un fatto privato dei due coniugi. Il monologo è bellissimo e vale la pena rivederlo.

{jcomments on}

Traducteur-Translator